mail unicampaniaunicampania webcerca

    sharper.jpg

    Spettri a Corte – SHARPER (ERN 2018)

    Viaggio nella branca più spettrale della fisica

    Scoprirete insieme agli appassionati ricercatori dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), del CIRA (Centro Italiano di Ricerche Aerospaziale), del CNR-IAMC (Centro Nazionale della Ricerca-Istituto per l’Ambiente Marino e Costiero), della SoGIN (Società di Gestione degli Impianti Nucleari), dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, della Polizia Scientifica e agli astrofili dell’UMAC (Unione Maddalonese Amici del Cielo) le meraviglie e i segreti nascosti del nostro Universo vicino e lontano, studiati attraverso le tecnologie più avanzate.

    Numerosi gli eventi che saranno presentati in tutta Italia e a Caserta, all’interno dell’emiciclo est della Reggia di Caserta (in collaborazione con la Scuola Nazionale dell’Amministrazione) e presso il Planetario, l’evento “Spettri a Corte” presenterà diverse applicazioni della spettroscopia come strumento di conoscenza del mondo fisico.

    L'evento è organizzato dal Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli in collaborazione con una fitta rete territoriale per coordinare le attività di diffusione della cultura scientifica in occasione della 13a edizione della Notte Europea dei Ricercatori che si terrà il prossimo 28 settembre 2018. Questa rete, coordinata dall’INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte, ha contribuito alla definizione del progetto SHARPER (www.sharper-night.it) per il biennio 2018-2019.

    L’evento si svolgerà nelle giornate di venerdì 28 (18:00 - 23:00) e sabato 29 (9:00 - 14:00) settembre 2018 presso il Centro Residenziale e Studi della Scuola Nazionale dell’Amministrazione (corso Trieste, 2) e presso il Planetario di Caserta (Piazza Giuseppe Ungaretti).

    Attività al Centro Residenziale e Studi della SNA - corso Trieste, 2 Caserta

    Le visite guidate presso la SNA saranno organizzate seguendo quattro percorsi della durata di 90 minuti ognuno:

     

    Inoltre con la partecipazione straordinaria della Polizia Scientifica di Caserta:

    SPETTRI SULLA SCENA DI UN CRIMINE. La Polizia Scientifica di Caserta parteciperà con i propri specialisti allestendo l’ambientazione di una immaginaria scena del crimine, ove saranno simulate tutte le attività di rilevazione ed acquisizione degli elementi di prova. Con l’utilizzo delle luci forensi, gli esperti della Polizia coinvolgeranno i visitatori nella ricerca delle tracce latenti lasciate dagli autori del delitto. A cura della Polizia di Stato - Polizia Scientifica di Caserta.

     

    Ad accogliere i partecipanti ci sarà l’Università degli Studi di Napoli ‘L’Orientale’ e una postazione informativa sui corsi di studio dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e, in particolare, del Dipartimento di Matematica e Fisica.

    • DEATHALY: UNA APP-SPETTRALE. Gli studenti del corso “L’Orientale iOS Foundation Program” (una collaborazione tra l’Università degli Studi di Napoli ‘L’Orientale’ e Apple*) intratterranno il pubblico con fantasmi e presenze sovrannaturali campane usando uno smartphone. Sarà bello scoprire, assieme al Munaciello e alla Bella ‘Mbriana, come attraverso la cultura, le tradizioni popolari e la tecnologia si possano raccontare luoghi di interesse culturale in modo diverso, creando delle esperienze di fruizione turistica nuove ed accattivanti. A cura di Agostino De Angelis, Alessandra Mastrapasqua, Daniela Sivera, Elena Sofia Cappiello, Urbano Catalano, Johanna Monti, Maria Anna Di Palma, Valeria Caruso dell’Università degli Studi di Napoli ‘L’Orientale’.

     

    • ORIENTAMENTO VANVITELLI, DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E FISICA. I docenti del Dipartimento di Matematica e Fisica saranno a disposizione per illustrare i corsi di laurea in Fisica, Matematica e Data Analytics. A cura di Livio Gianfrani, Filippo Terrasi e Mauro Iacono del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università degli Studi “Luigi Vanvitelli”.

     

    • MARIE SKŁODOWSKA-CURIE Corner. Spazio dedicato a studenti e ricercatori per avere tutte le informazioni sulle principali opportunità di mobilità internazionale a cura di ricercatori, dottorandi e post-doc con borsa Marie Skłodowska-Curie. 

     

    Attività al Planetario di Caserta - Piazza Giuseppe Ungaretti

    I COLORI DALLE STELLE

     

    I COLORI DALLE STELLE.

    Come abbiamo scoperto tante cose sulle stelle? Le stelle ci parlano grazie alla luce che producono e propagano nello spazio! Ma la loro luce è bianca o è colorata? E cosa sono i colori? Emozioni, divertimento e risposte semplici a domande profonde saranno il ricordo che gli spettatori porteranno a casa dopo la visita del breve spettacolo dimostrativo (ideato e prodotto dal Planetario di Caserta). A cura del Planetario di Caserta.

    Orario spettacoli: 22:30 - 22:45 - 23:00 – 23:15. I dettagli per la partecipazione agli spettacoli saranno forniti sul sito www.planetariodicaserta.it.

    La partecipazione all’evento è gratuita previa prenotazione.

    Sarà possibile prenotarsi ad uno o a tutti e tre i percorsi della durata di 90 minuti ognuno dal 20 al 27 settembre 2018.

    Patrocini: MIUR, MIBAC, 2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale, Regione Campania, Comune DI CASERTA, CAMERA DI COMMERCIO di Caserta, PROVINCIA DI CASERTA, USR, ESO.

    Partners: SNA, Reggia DI Caserta, Università degli studi di Napoli “L’Orientale”, Polizia di Stato – Polizia Scientifica di Caserta, INFN Sezione di Napoli, CNR-IAMC, CIRA, SOGIN, UMAC, ANFEA, Planetario di Caserta, CUS, INNOVA, Marie Curie Alumni Association

    Media Partner: RAI CULTURA, RAI Radio Tre

    Programma

    Scopri di più: http://www.sharper-night.it/sharper-caserta

    Comitato organizzatore: Luisa Stellato, Liz Morales-Gallegos, Giuseppe Porzio, Lucio Gialanella, Antonio D'Onofrio, Filippo Terrasi, Fabio Marzaioli, Mauro Iacono, Carlo Sabbarese, Livio Gianfrani, Eugenio Fasci, Marco Menale

    Segreteria: Anna Margherita Rotondi, Angelo Santangelo

    Ringraziamenti: SHARPER is a European Researchers’ Night Project funded by the European Commission under the Marie Skłodowska-Curie actions (GA 818977)
    Centro Reti, Sistemi e Servizi Informatici (CRESSI)
    Centro Servizi per la Comunicazione di Ateneo (CSC)

    facebook logogoogle plus logo buttonyoutube logotype